26/10/2004 Finanza solidale
Il Credito Cooperativo per l´Anno Internazionale del Microcredito

Obiettivo essenziale dell´iniziativa è quello di dare forte impulso alle esperienze di microcredito, considerate ormai una delle leve più efficaci per innescare processi di sviluppo autocentrato ed endogeno delle comunità locali, in particolare nei paesi con ritardo di sviluppo.

A ragione della positiva e apprezzata esperienza condotta da oltre un secolo in Italia e, più recentemente, in Ecuador, il Credito Cooperativo è stato sollecitato dal Ministero degli Affari Esteri a partecipare alla costituzione, e quindi a essere membro effettivo, del Comitato Nazionale per l´Anno Internazionale del Microcredito, del quale fanno parte anche i Ministeri dell´Economia e dell´Istruzione, Banca d´Italia, Abi, Ong, oltre all´Ifad (l´Agenzia delle Nazioni Unite per lo sviluppo dell´agricoltura), l´Undesa (Dipartimento affari economici e sociali delle Nazioni Unite), la Fondazione Cariplo, l´Anci, l´Università di Roma e altri soggetti istituzionali.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra