22/04/2004 Pubblicazioni
Il Credito Cooperativo sponsor delle tradizioni e dei sapori d´Italia

In sintonia con la vocazione storica delle BCC di “banche del territorio”, custodi delle risorse artistiche, culturali e ambientali delle comunità locali in cui operano, il Credito Cooperativo sponsorizza una nuova iniziativa editoriale di Famiglia Cristiana dedicata alle ¨Tradizioni e Sapori d´Italia¨.

Dodici volumi con itinerari turistici, culturali e gastronomici alla ricerca di prodotti caratteristici, delle tradizioni, della cucina di qualità, dell´ospitalità, dell´arte delle diverse Regioni italiane.
Ciascun itinerario è completato da ricette, cenni storici, indicazioni turistiche e indirizzi di aziende presso cui acquistare i singoli prodotti.

I volumi Tradizioni e Sapori d´Italia sono allegati a Famiglia Cristiana dal n. 14 fino al n. 25, in uscita il 17 giugno ed hanno il seguente ordine di pubblicazione: Lombardia; Valle D´Aosta Piemonte e Liguria; Veneto; Trentino-Alto Adige e Friuli Venezia Giulia; Emilia Romagna; Toscana; Umbria e Marche; Lazio; Campania Abruzzo e Molise; Puglia Basilicata e Calabria; Sicilia; Sardegna.

In edicola il quarto volume, dedicato al Trentino-Alto Adige e al Friuli-Venezia Giulia.

VIAGGIO NELLE TERRE DI CONFINE
Prima il Trentino-Alto Adige e poi il Friuli-Venezia Giulia: sono le terre di confine le protagoniste del quarto volume della serie ¨Tradizioni e sapori d´Italia¨, la settimana prossima con Famiglia Cristiana.
Si parte dall´alto Garda, poi il nostro intinerario prosegue con queste tappe, golose per le proposte gastronomiche e splendide per le bellezze artistiche e paesaggistiche: la Val Lagarina, il Campo Rotaliano e i frutteti tra Val di Non e Val di Sole, dalla Val di Cembra alla Val di Fiemme, le valli ladine, la Valsugana e le malghe del Lavarone, l´Oltradige e la Weinstrasse, la conca di Merano e la Val Venosta, l´Isarco e la Pusteria.
In Friuli-Venezia Giulia la nostra guida suggerisce tre itinerari prelibatissimi e ricchi di tradizioni popolari ancora autentiche e sentite: da San Daniele ai Colli orientali, la Carnia, il Collio goriziano e il Carso.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra