22/01/2004 Convegni
Un´opportunità di crescita per il Credito Cooperativo: Basilea II
Nel corso del convegno saranno presentati i risultati della ricerca realizzata dall´Osservatorio prodotti e mercati BCC Marche finalizzata alla simulazione degli effetti che le BCC Marchigiane potrebbero avere nella loro capacità di finanziare l´economia produttiva.

Osservatorio è nato nel 2002 grazie ad una convenzione tra l´Università Politecnica delle Marche e la Federazione Marchigiana delle Banche di Credito Cooperativo, con lo scopo di svolgere attività di ricerca applicata sui temi connessi con il sistema delle Banche di Credito Cooperativo.

Il rettore dell´Università Politecnica delle Marche, Marco Pacetti, aprirà i lavori del convegno, al quale interverranno Bruno Fiorelli, presidente della Federazione Marchigiana BCC, Enzo Pesciarelli preside della Facoltà di Economia dell´Università Politecnica delle Marche e GianMario Raggetti, coordinatore scientifico dell´Osservatorio prodotti e mercati BCC Marche.
Seguiranno le relazioni di Andrea Sironi dell´Università “Luigi Bocconi” di Milano sul tema “Motivazioni e struttura del nuovo Accordo”, di Andrea Resti dell´Università di Bergamo su “Rating interni e impatti sulle banche” ed infine di Franco Caleffi, direttore di Federcasse, sul tema “L´impatto di Basilea II sul Credito Cooperativo”.
Chiuderà l´incontro il direttore della Federazione Marchigiana delle BCC, Silverio Dorsi.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra