14/01/2004 Finanza solidale
Sistema Valori Responsabili: aumenta l´offerta di fondi etici del Credito Cooperativo

Cresce sempre di più la domanda di prodotti finanziari da parte di una clientela “eticamente orientata”, che preferisce indirizzare il proprio risparmio in Fondi comuni mobiliari i cui patrimoni siano investiti in strumenti finanziari connotati da un profilo elevato di responsabilità sociale.

Secondo le stime dell´Associazione Finanza Etica, aggiornate al primo semestre del 2003, ammonta infatti ad oltre 2.700 milioni di euro il patrimonio complessivo dei fondi etici in Italia. Un dato che si affianca a quello presentato dal Censis, che sostiene che nel 2002 il 4,8% degli italiani abbia aperto un conto corrente in una banca etica o ha acquistato quote di un fondo di investimento socialmente responsabile.

Per rispondere al meglio a tali attese, connesse con i valori di solidarietà ai quali si ispira tutta la storia e l´impegno del Credito Cooperativo, Iccrea Banca integra l´offerta “etica” di sistema distribuendo tre nuovi fondi, che si affiancheranno a “Leasingetico”, il nuovo prodotto ideato e realizzato da Banca Agrileasing e al Fondo di Investimento etico ambientale “Aureo Wwf Pianeta Terra” realizzato da Aureo Gestioni, la società di gestione del risparmio del Credito Cooperativo, in collaborazione con il Wwf.

I nuovi fondi, il cui collocamento generale è iniziato il 18 febbraio del 2003, sono nello specifico Fondi comuni di investimento mobiliari aperti etici,ed appartengono al Sistema Valori Responsabili della società Etica Sgr. Questi i loro nomi: Valori Responsabili Monetario; Valori Responsabili Obbligazionario Misto e Valori Responsabili Bilanciato e sono distribuiti da ottobre 2003 attraverso la rete delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali.

La distribuzione dei fondi ha fatto seguito alla acquisizione da parte di Iccrea Holding di una partecipazione azionaria in Etica Sgr, la società di gestione del risparmio nata il 5 dicembre del 2000 da un´idea di Banca Etica per indirizzare gli investimenti finanziari delle famiglie e delle istituzioni verso le imprese e gli stati più attenti alle conseguenze sociali e ambientali delle loro azioni.

Etica Sgr realizza e promuove fondi comuni di investimento e altri prodotti finanziari con un elevato profilo di trasparenza e di responsabilità sociale, proponendosi di investire - come gestore di fondi di quarta generazione - nelle imprese migliori nel campo della sostenibilità socio-ambientale ed economica. In particolare Iccrea Holding detiene il 22,72% del capitale sociale di Etica Sgr S.p.A. che ammonta complessivamente a 2.200.000,00 euro.

I fondi Valori Responsabili Monetario, Valori Responsabili Obbligazionario Misto e Valori Responsabili Bilanciato sono i primi fondi socialmente responsabili italiani a essere controllati esternamente e certificati da un marchio di qualità europeo. E´ la società belga Ethibel ad occuparsi della selezione dei titoli nei quali investono i Fondi Valori Responsabili di Etica Sgr, in base a criteri di responsabilità sociale. Ethibel è una società senza scopo di lucro con sede a Bruxelles, attiva da più di dieci anni nel campo della ricerca sulla responsabilità sociale di imprese, Stati e organismi sopranazionali ed ha avuto origine da una serie di ONG impegnate nel campo della finanza socialmente responsabile, dell´azionariato critico, della cooperazione allo sviluppo e del commercio equo e solidale.

Un comitato etico indipendente ed autonomo, composto da persone provenienti dal campo della responsabilità sociale, garantisce il profilo di responsabilità sociale dei fondi e della gestione. Il comitato etico ha infatti il compito di esprimersi circa l´eticità degli investimenti e di proporre criteri per la valutazione delle imprese, degli organismi sovranazionali e degli stati. I nuovi fondi distribuiti da Iccrea Banca sono caratterizzati inoltre da una forma di devoluzione: i sottoscrittori devolvono lo 0,1% del capitale investito a un Fondo di Garanzia per progetti di microcredito in Italia.

Con i Fondi Valori Responsabili si rafforza dunque l´offerta etica del Credito Cooperativo, un segno del riconoscimento del valore della finanza etica e solidale come strumento di sviluppo e di inclusione economica e sociale, ed un ulteriore consolidamento di un modo di fare economia che mette al centro la persona, i suoi diritti e l´ambiente in cui vive.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra