09/12/2003 Economia e Finanza
Iccrea Holding partner del ¨Programma LEED¨ dell´OCSE

Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) riunisce a Parigi i 30 paesi più industrializzati del mondo (Europa Occidentale, Nord America, Giappone, Corea, Australia e Nuova Zelanda) e costituisce di fatto il segretariato tecnico del G 7. Il suo compito è quello di coordinare le politiche economiche e sociali dei paesi membri e di fornire indicazioni che poi saranno messe in opera dagli organismi internazionali preposti (Fondo Monetario Internazionale, Banca Mondiale, BERS ecc..).

Il Programma LEED , che è uno dei pilastri strategici OCSE per la promozione di politiche coerenti e partecipative per lo sviluppo territoriale, svolge la sua attività principale nel sostenere fra i paesi membri (ma con una tendenza sempre più globale) la cultura della imprenditorialità e del partenariato come strumenti essenziali per uno sviluppo endogeno e sostenibile.

Altri temi di interesse per il Credito Cooperativo sui quali il LEED si sta impegnando con alcuni studi ad hoc, riguardano la sostenibilità dei programmi di microcredito, le best practices nell´integrazione degli immigrati a livello locale e la responsabilità sociale delle pmi.

La partecipazione di Iccrea Holding al Programma LEED consentirà al Credito Cooperativo non solo di prendere parte a periodici eventi internazionali e/o a Forum consultivi previsti (Forum delle Città e delle Regioni, Forum sull´innovazione Sociale, Forum sull´imprenditorialità), ma anche di entrare in una rete di soggetti internazionali con cui sviluppare delle forme di collaborazione specifica nonché di beneficiare di una serie di opportunità come ad esempio l´accesso a consulenze specializzate. Questo permetterà altresì di valorizzare al meglio, sul piano internazionale, le attività e le esperienze del mondo del Credito Cooperativo italiano nel quadro degli interventi a favore dello sviluppo locale.

Da rilevare che tra i partners italiani hanno già aderito al LEED: Agenzia Sviluppo Nord Milano, Cittadinanza Attiva, Italia Lavoro, Sviluppo Italia, Eni, l´European Training Foundation di Torino, Eurispes, Formaper (agenzia speciale della camera Commercio di Milano per la formazione imprenditoriale), Unioncamere, Formez, Ipi, Isfol, i Comuni di Milano, Firenze e Roma, la provincia di Torino, il Cnel, l´Università di Lecce, l´Università Cattolica di Milano, il Club dei Distretti Industriali, le Regioni Friuli, Marche e Toscana, Informest, il Consorzio di imprese sociali “Gino Matterelli”, le Province di Torino e Trento, l´Istituto Trentino di Cultura (ITC).
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra