30/10/2003 Agevolazioni alle imprese
BCC del Friuli- Venezia Giulia: agevolazioni agli artigiani
Le Banche di Credito Cooperativo sono state le prime a sottoscrivere la convenzione con il Mediocredito del Friuli-Venezia Giulia per la gestione delle agevolazioni al settore dell´artigianato.

La convenzione, sottoscritta dal presidente della Federazione Italo Del Negro e dal vice direttore del Mediocredito Narciso Gaspardo, prevede per le imprese artigiane che si rivolgeranno alle BCC la possibilità di richiedere le agevolazioni previste dalla Legge 12/2002, operative dall´8 settembre 2003 in sostituzione delle precedenti provvidenze della Legge 5/94.

Si tratta di un´ampia gamma di finanziamenti per investimenti aziendali (acquisto, costruzione, ammodernamento dei laboratori, acquisto macchinari e attrezzature) e per il loro consolidamento. È prevista inoltre la possibilità di accedere a linee di credito a breve termine.

“Con la firma di questa convenzione - ha dichiarato il presidente Italo Del Negro - abbiamo voluto garantire da subito continuità per le imprese artigiane per poter accedere ai finanziamenti regionali”.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra