12/06/2003 Iniziative
Nasce la Fondazione “Cesare Dima”
Il nuovo sodalizio, promosso qualche anno fa dall´Assemblea generale dei soci del Credito Cooperativo Mediocrati , è stato dedicato alla figura di un uomo che ha contribuito, da protagonista,a scrivere un pezzo della storia del Credito Cooperativo calabrese e casentino, oltre che essere stato un imprenditore lungimirante, impegnato con il suo lavoro nella crescita e nello sviluppo economico- sociale della comunità in cui viveva.

La figura e l´opera di Cesare Dima, soprattutto quale fondatore dell´allora Cassa Rurale ed Artigiana di Luzzi, è stata illustrata dal presidente del Credito Cooperativo Mediocrati , Nicola Paldino e dal suo direttore generale, Biagio Aragona, che ha avuto la fortuna di conoscere personalmente Dima.

La Fondazione nasce con una dotazione patrimoniale iniziale di 25 mila euro.
Lo scopo sociale è, in generale, quello di promuovere la conoscenza, la diffusione, l´approfondimento e la divulgazione del pensiero e dell´opera di Cesare Dima in campo sociale ed economico, con particolare riferimento allo sviluppo delle Banche di Credito Cooperativo.

Più in particolare, sono previste varie iniziative: borse di studio a sostegno di percorsi formativi per ragazzi; studi per approfondire, in collaborazione con altri enti, i problemi economici, politici e sociali dell´area di competenza dal Credito Cooperativo Mediocrati , nonché della Calabria e dei calabresi; attività editoriali; sostegno a biblioteche e videoteche.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra