15/10/2002 Economia e Finanza
Aureo-WWF Pianeta Terra, il fondo che piace all´ambiente

Aureo-WWF Pianeta Terra è il primo prodotto etico-ambientale del Credito Cooperativo. Si tratta di un fondo comune di investimento mobiliare aperto azionario internazionale etico. Il requisito fondamentale del fondo è infatti la chiarezza dei princìpi che stanno alla base della selezione etica degli investimenti, che devono rispettare “criteri ambientali positivi” e non devono rientrare nei casi di esclusione precisati nei “criteri ambientali sociali/sociali negativi”. Le aziende che adottano criteri ambientali positivi sono quelle impegnate nello sviluppo di prodotti, servizi o tecnologie fortemente innovativi che possono portare a significativi miglioramenti di performance ambientale, quali produttori e distributori di energia verde, e quelle che adottano politiche ambientali significative volte alla riduzione di gas serra o provvedimenti organizzativi per il miglioramento dell´efficienza energetica (riduzione e riutilizzo di imballaggi, realizzazione di progetti ambientali di recupero e valorizzazione, attivazione di raccolta differenziata, riciclo di componenti dei prodotti, riduzione dell´uso di materie prime, ecc.).
La garanzia del mantenimento dei princìpi etici viene assicurata da un Comitato composto da cinque membri indipendenti che esprimono parere vincolante sui criteri di selezione del portafoglio e parere consultivo sulle procedure applicative, deliberano sui casi dubbi proposti dal gestore o dall´advisor, hanno facoltà di richiedere al gestore informazioni circa la composizione del portafoglio e di esprimere commenti su casi che ritengano problematici e approvano il rendiconto annuale presentato dal WWF sull´impiego dei fondi derivanti dal meccanismo di devoluzione di proventi, nonché il programma di impiego per l´anno successivo.
Il profilo rischio-rendimento del fondo è alto, quindi è consigliato ai risparmiatori con un orizzonte temporale medio-lungo (5/7 anni). Per sottoscrivere il fondo sono sufficienti 500 euro per il versamento unico e 50 euro per il versamento rateale. La commissione di sottoscrizione è pari all´1%, che scompare se l´investimento supera i 25 mila euro; la commissione di gestione è dell´1,80%. Se l´importo sottoscritto è di almeno 5 mila euro, al cliente della Banca di Credito Cooperativo viene regalata l´iscrizione al WWF Italia per l´anno in corso.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra