02/02/2015 News
Il Presidente di Federcasse Azzi al nuovo Capo dello Stato: “Continuiamo ad assicurare nostro impegno per il rilancio del Paese”.
Il Presidente di Federcasse, Alessandro Azzi, ha rivolto al neo eletto Presidente della Repubblica Sergio Mattarella un messaggio di saluto esprimendo – anche nome di tutta la realtà delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane - vivissime felicitazioni.

“Il massimo incarico istituzionale della Repubblica – si legge nel messaggio – richiede doti di equilibrio, lungimiranza, fedeltà ai valori profondi della Costituzione che la Sua esperienza umana e politica Le ascrivono”.

“Nell'assicurare il costante impegno delle BCC nel concorrere al rilancio dell'Italia, che passa necessariamente dal rafforzamento del tessuto della coesione – conclude il messaggio - e nel rinnovare la fiducia nelle Istituzioni repubblicane che hanno, dall'art. 45 della Costituzione fino ad oggi, difeso la libertà e la genuinità delle cooperative mutualistiche” il presidente Azzi ha augurato un buon lavoro al Capo dello Stato “al servizio del bene comune dell'Italia”.
 
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra