06/03/2014 Finanza solidale
L’ecuadoriana Codesarrollo diventa una banca. La dichiarazione del suo presidente
Dopo un iter durato 28 mesi, dal 5 marzo scorso Codesarrollo - sino ad oggi banca di secondo livello del sistema delle oltre 800 piccole banche di villaggio - è diventata banca a tutti gli effetti.

Con Codesarrollo il Credito Cooperativo vanta un accordo ultradecennale con l’obiettivo di sostenere il processo di sviluppo dell’economia solidale e delle finanze popolari nel paese sudamericano.

“Siamo contenti di avercela fatta – ha tenuto a sottolineare il suo presidente, Bepi Tonello – perché come banca potremo fare di più e meglio, senza dimenticare lo spirito del servizio ai poveri che ha animato da sempre la nostra attività”.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra